domenica 22 gennaio 2017

Scatto ME MO RA BI LE!!!! Un soldato siriano esprime disappunto verso la bandiera del FakeSyirian Army!

Cosa potremmo dire? Forse per questo post l'unica didascalia adatta sarebbe:

A Tel Kaef, in Provincia di Ninive, la liberazione dall'incubo dell'ISIS é annunciata dalle campane a distesa della locale chiesa cristiana!

Un momento sinceramente commovente, a Tal Kaef, antica comunità nella Piana di Ninive, la cacciata degli eretici takfiri dell'ISIS e il ritorno della legalità garantita dal presidio delle forze governative sono state annunciate da una scampanata a distesa che é partita dalla chiesa locale (non sappiamo di quale chiesa o setta)

L'ISIS, disperato, tenta assalto alla Rotonda Panorama e fallisce: oltre 500 morti negli ultimi scontri!

Nella giornata di oggi, vedendo la 'marea' che rifluiva massicciamente intorno alle aree contestate di Deir Ezzour, il Daash, dopo avere silurato il comandante di zona caduto in disgrazia per i continui fallimenti e aver nominato al suo posto Abu Hamza Ghab ha tentato ancora una volta di attaccare la Rotonda Panorama.

Fortunatamente il cambio al vertice non ha significato nessun nuovo espediente tattico o finezza operativa: i takfiri drogati sono venuti avanti ad orde nella solita maniera e sono finiti massacrati nella solita maniera.

Altri cinque villaggi liberati dalle truppe siriane a NE di Aleppo; tra essi Maran e le due Sirjah!

Sviluppando la propria azione sulla base del successo ottenuto a Souran, cittadina liberata solamente mezza giornata addietro, le truppe siriane che combattono contro l'ISIS a Nord-Est di Aleppo, sono riuscite a continuare la loro avanzata liberando cinque villaggi dai takfiri.

In particolare Sarjah Kabira, Sarjah Saghira, Maran e Mantar sono state raggiunte e mondate da ogni presenza terroristica,  sempre con gli uomini della Forza Tigre che si sono distinti nel vivo dei combattimenti più intensi, fornendo un insostituibile contributo a ogni successo colto nell'area in queste ultime 48 ore.

Anche Souran viene raggiunta e liberata dalle truppe siriane che proseguono in direzione Al-Bab!

Dopo aver preso d'assalto e conquistato mezza dozzina di altre località a Nord-Est di Aleppo l'Esercito Siriano ha ottenuto anche il completo controllo di Souran, villaggio di importanza strategica.
In prima linea nella sua conquista si sono distinti come ormai usuale i commando della Forza Tigre, che hanno ottenuto il decisivo sfondamento delle linee takfire. Ma una volta presa la cittadina i Siriani non si sono fermati e hanno proseguito le operazioni verso Sarjah e Maran.

A Deir Ezzour la situazione va ribaltandosi: forze siriane al contrattacco respingono indietro l'ISIS!

Con enorme piacere comunichiamo ai nostri fedeli e affezionati lettori che nonostante gli ultimi tentativi dell'ISIS di tornare ad attaccare l'aeroporto militare di Deir Ezzour, l'andamento della battaglia sulle rive dell'Eufrate sembra ormai rovesciato.

Le forze siriane (Esercito e Guardia Repubblicana, milizia NDF e Brigate Baath, più i volontari locali del clan sunnita Shaytat) hanno strappato al 'califfato' diverse posizioni intorno al cimitero, grazie anche al copioso e intenso intervento delle aviazioni siriana e russa.