venerdì 19 maggio 2017

MEGA-BUNKER TAKFIRO scoperto dalle truppe siriane a Qaboun liberata, arriva fino a 40 METRI SOTTO TERRA!

Queste impressionanti immagini vengono da "Via Hafiz", nel distretto liberato di Qaboun, dove i genieri e gli artificieri siriani continuano a trovare tunnel, ricoveri, arsenali e veri e propri bunker sotterranei come quello che vedete qui in foto e nel breve filmato.

Il rifugio comprende laboratori per la preparazione di esplosivi e per il loro confezionamento in mine ed ordigni, arsenali di razzi ricavati da bombole del gas e altri proiettili improvvisati e alcune sue parti raggiungono la fantastica profondità di 40 metri.
Sicuramente si tratta di una delle più fantastiche strutture costruite dai ratti takfiri, che prende un posto d'onore a fianco del tunnel lungo 220 metri scoperto ai primi di marzo e quello invece trovato poco dopo la conquista definitiva del quartiere che si collegava a Irbeen nel Ghouta Est (passando per Barzeh).

5 commenti:

  1. Non va distrutto ma trasformato in un museo che testimoni in futuro l'idiozia e l'inutilità della guerra

    Federico

    RispondiElimina
  2. Invece delle bombe perchè non li inondano questi bunker?

    RispondiElimina
  3. Sembra il piano interrato di un condominio.

    RispondiElimina
  4. Meglio riutilizzabili a beneficio delle forze armate siriane !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quoto la tua proposta
      Fabio

      Elimina