lunedì 18 dicembre 2017

Assad dichiara: "Qualunque Siriano che si metta al servizio di potenze straniere é un traditore!"

Il Presidente siriano Bashir al-Assad stamane ha rilasciato un netto e chiaro giudizio riguardo allo status dei Curdi dell'SDF, trasformatisi in mercenari degli Usa.

Haftar si é rotto le scatole, e rompe quindi l'accordo siglato con gli islamisti di Tripoli che non ha portato a niente!

Bando alle ciance.

Così si potrebbe riassumere il 'succo' del discorso del Generale Haftar, capo dell'Esercito Nazionale Libico che ha deciso di denunciare gli accordi coi cialtroni "internazionalmente riconosciuti" di Tripoli, che si sono rivelati perfettamente inutili.

"I libici hanno sofferto per tutti questi due anni sotto la LPA e i loro organismi politici come la GNA e il Consiglio presidenziale. Stiamo assistendo, purtroppo, al crollo della Libia sotto il dominio di quelle entità illegittime. Ma ora non più, l’LPA è scaduta con l’alba del 17 dicembre 2017 "

Acquisti di Natale "bellici" in Qatar! Dopo Eurofighter e Rafale arrivano anche 36 F-15!!

"Il Qatar si prepara contro un'invasione saudita!"

Questo il grido che risuona stentoreo dalle gole di rincretiniti riccamente pagati da grandi testate che si meriterebbero solo le testate, senza stipendio.

Questo perché, dopo i Rafale e i Typhoon il Qatar ha anche convinto gli Usa a vendergli 36 F-15.

In totale questo porterà, una volta che tutti gli aerei saranno consegnati, l'aviazione di Doha ad avere 96 apparecchi tra Mirage 2000, Rafale, Typhoon ed F-15.
Questi jet non sono dedicati a combattere...lo avevamo già detto per i Rafale e i Typhoon...e lo ripetiamo ora.

Jaysh Islam fucila 45 prigionieri dell'organizzazione rivale Al Nusra nel Ghouta Est (e niente di valore andò perduto!)

Siti web affiliati coi takfiri ancora attivi in Siria hanno riportato che l'organizzazione Jaysh Islam abbia fucilato, durante gli scontri interni che hanno animato il Ghouta Est alcuni mesi fa, almeno 45 prigionieri di Al Nusra.

Sembra inoltre che tra di essi (quasi tutti non-siriani, come sempre capita tra i 'ribelli siriani contro il cattivo dittatore Hazzad') vi fosse anche il celebe bombarolo "Mull Abu Bakr", istruito in Afghanistan coi soldi dei contribuenti Usa alla prestigiosa scuola esplosivi di Al-Zarqawi.

I pirati della Marina Inglese non riescono a trovare le "quid" per pagare le Fregate Tipo 26!

Continuano i tempi cupi per la British Navy.
Son finiti per sempre a Londra i tempi in cui ogni richiesta dell'Ammiragliato non solo aveva la priorità assoluta su altri problemi politico-economici, ma addirittura, la politica e l'economia britanniche SI CONFORMAVANO alle richieste dell'Ammiragliato: quando cioé l'Inghilterra esisteva in funzione della propria Marina.

I membri del Comitato Difesa della Camera dei Comuni hanno dichiarato che esistono "forti dubbi" sulla possibilità di reperire i quasi dieci miliardi di euro necessari a finanziare nel prossimo decennio l'acquisto delle fregate Tipo 26 per la British Navy e degli aerei-spia P-8A per il Fleet Air Arm.

Fallimentare 'controffensiva' di Al Nusra porta all'uccisione del famigerato comandante Salahddine Shishani!

L'assassino condannato con sentenza passata in giudicato Adriano Sofri, capo dell'organizzazione pseudocomunista "lotta continua", talmente infiltrata dai servizi segreti americani che a Roma faceva stampare la sua rivistina nella stessa tipografia del pseudofascista (ma tutto filosionista) Giano Accame, anni addietro si sperticava insieme agli amici del Partito Radicale (altra nota cellula tumorale sion-americana in casa nostra) a lamentare le durezze cui "il cattivo Putin" sottoponeva i terroristi takfiri ceceni, calorosamente pubblicato sulle colonne di 'Repubblica' del sionista di sei cotte DeBenedetti, che stampa palle e pattume in Italia, fa fallire e svende imprese italiane, ma poi porta i soldi en Suisse.